La Carta di Identità Elettronica, se valida per l’espatrio, può essere utilizzata dai cittadini per viaggiare sul territorio nazionale e negli Stati membri dell’Unione Europea.

Sul sito www.viaggiaresicuri.it si possono avere informazioni utili sul Paese che si intende visitare e sul titolo di viaggio necessario.

Il cittadino italiano che si trova all’estero in una situazione di emergenza, ad esempio se è stato vittima di furto o ha smarrito la Carta di Identità Elettronica e non ha modo né tempo di richiedere l’emissione di un nuovo documento di viaggio, deve rivolgersi alle rappresentanze diplomatico-consolari italiane, presenti sia in Europa sia nei Paesi extra-europei, e chiedere il rilascio di un documento provvisorio di viaggio, anche chiamato E.T.D. – Emergency Travel Document.